CORONAVIRUS. DOMANDE FREQUENTI

QUALE SONO I SINTOMI?

I coronavirus sono una famiglia di virus molto estesa che colpisce gli umani e gli animali. Attualmente il coronavirus responsabile della pandemia che stiamo affrontando si chiama COVID-19 e colpisce unicamente le persone. Le infezioni prinicipali del coronavirus sono di tipo respiratorio e vanno da un comune raffreddore a patologie respiratorie piú gravi. Il COVID-19 era una malattia infettiva sconosciuta prima che a dicembre del 2019, nella cittá di Wuhan (Cina) si diffondesse

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanitá “I sintomi piú comuni del COVID-19 sono febbre, stanchezza e tosse secca. Alcuni pazienti possono presentare dolore, congestione nasale, rinorrea, mal di gola o diarrea. Questi sintomi di solito sono lievi e appaiono gradualmente. Alcune persone si infettano senza, peró, sviluppare alcun sintomo e non si sentono male. La maggior parte delle persone (circa l’80%) guariscono senza dover realizzare alcun trattamento speciale. Le persone che presentano febbre, tosse e difficoltá respiratorie devono richiedere assistenza medica.

Consultare la pagina web dell’Organizzazione Mondiale della Sanitá per avere maggiori informazioni al seguente link

MISURE ADOTTATE

Come conseguenza della situazione che stiamo vivendo a causa del COVID-19, le nostre cliniche FIV Marbella, Ovoclinic Madrid, Ovoclinic Barcelona e la nostra banca di gameti Ovobank, stanno seguendo le misure adottate dalle autoritá sanitarie per proteggere la salute e il benessere dei nostri lavoratori, pazienti e donatori.

Con l’obiettivo di garantire la sicurezza dei nostri lavoratori e poter continuare ad offrire un servizio di qualitá, abbiamo preso le misure opportune, dettate dalle autoritá sanitarie, per soddisfare le necessitá dei pazienti e dei centri. All’interno del nostro Piano di Contingenza si trova l’accesso attraverso remoto di tutti gli strumenti di lavoro per poter continuare a svolgere le nostre funzioni con normalitá all’esterno della clinica, la limitazione di viaggi e riunioni presenziali, essendo queste minime e solo quando strettamente necessarie.

Si cerca così, di garantire la prestazione normale del servizio all’interno di un ambito di sicurezza per cercare di offrire i nostri servizi a quei pazienti o centri che lo desiderano.

  • I lavoratori che per poter svolgere le proprie funzioni debbano recarsi presenzialmente in clinica, nel caso in cui presentino sintomi di contagio, dovranno astenersi dal farlo.
  • Con l’obiettivo di evitare possibili rischi derivati dal contatto fisico diretto, si è raccomandato a tutto il nostto personale di evitare i saluti con i pazienti (mani o baci)
  • Al nostro personale è stato indicato di lavarsi le mani prima e dopo aver ricevuto ciascun paziente.
  • Si raccomanda, nello stessso modo, a tutte le persone che entrano in clinica che si lavino le mani con acqua e sapone o con gel disinfettante disponibile alla Reception affinchè tutti possano utilizzarli.
  • Tutto il personale è stato fornito del materiale di protezione necessario.
  • Prestiamo attenzione ai possibili sintomi di ciascun lavoratore, così come a tutte le raccomandazioni delle autoritá sanitarie.

CHE FACCIO CON IL MIO TRATTAMIENTO?

Per qualsiasi tipo di dubbio sul trattamento, abbiamo messo a disposizione degli utenti, la possibilitá di realizzare visite online affinchè lo specialista possa risolvere ogni dubbio.
I CENTRI FIV MARBELLA, OVOCLINIC MADRID E OVOCLINIC BARCELONA SEGUONO LE RACCOMANDAZIONI DETTATE DALLA SOCIETÁ SPAGNOLA DI FERTILITÁ (SEF) E RESTANO APERTE CON UN SERVIZIO MINIMO.

Resta totalmente garantita la corretta conservazione dei gameti e preembrioni nelle nostre strutture contando con un servizio di mantenimento per la somministrazione di azoto liquido che garantisce le condizioni ottimali di conservazione di tali cellule, così come l’invio di gameti a quei centri collaboratori che lo richiedano.

prevención

  • Attualmente non esiste un vaccino per prevenire l’infezione del coronavirus 2019 (COVID-19).
  • La miglior forma di prevenire la patologia è evitare l’esposizione a questo virus #noirestiamoacasa    
  • Il virus si propaga principalmente da persona a persona.